4Brand Agency

L’importanza del mobile-friendly

Nell’era del marketing digitale I siti mobile-friendly stanno diventando una risorsa fondamentale.
Se non hai un sito ottimizzato per il mobile il tuo business ne risentirà, poichè la maggior parte degli utenti ormai visita il web da un dispositivo mobile e non si tratta certo di una semplice moda passeggera; di conseguenza non averne uno comporta la perdita di molto traffico potenziale.

Ma perchè il mobile-friendly è diventato così importante? Cosa si può fare per trovare le migliori soluzioni per questa nuova tendenza e ottimizzare l’esperienza di navigazione per i tuoi utenti?

La maggior parte del traffico web viaggia su mobile

Non è una novità che l’uso degli smartphone sia aumentato a dismisura negli ultimi anni e che sia destinato a crescere ulteriormente in futuro. Che piaccia o no, la quantità di utenza mobile cresce ogni anno, così come la percentuale di traffico mobile verso i siti di e-commerce che ha ormai superato il traffico web tradizionale.
Basandosi sugli ultimi dati disponibili, un’analisi di Semrush.com ha evidenziato come il traffico di ricerca sia aumentato del 22% nel 2020 rispetto all’anno precedente per i 1000 siti più visitati al mondo, e che il 66% di tutte le visite provenisse da dispositivi mobili. L’analisi ha inoltre dimostrato come sia aumentata la frequenza di rimbalzo e si siano abbreviati i tempi di permanenza su un sito, indipendentemente che si tratti della versione mobile o desktop, indicando che il coinvolgimento degli utenti sta diventando sempre più difficile da raggiungere.

Senza un sito web mobile-friendly che sia veloce e facile da navigare si rischia di perdere una quantità enorme di traffico. La maggior parte delle persone abbandona un sito che non è ottimizzato entro pochi secondi. In poche parole, i tuoi potenziali clienti abbandonano la tua pagina per andare dalla concorrenza.

Google premia i siti mobile-friendly

Tutti vogliono apparire in cima a una ricerca su Google. Negli ultimi tempi Google ha introdotto il mobile-friendly come fattore di ranking per i risultati di ricerca, ragion per cui ottimizzare il proprio sito è più importante che mai dato che se non è mobile-friendly, automaticamente non è più ottimizzato per i motori di ricerca.
A tal proposito l’analisi di Semrush.com sopra citata ha confermato che solo il 17% dei siti ha mantenuto la propria posizione sia nelle SERP mobile che in quelle desktop, e che il 37% degli Url è stato automaticamente escluso dalla top 10 dei risultati quando la query di ricerca viene effettuata da un dispositivo mobile.

Se sei un piccolo imprenditore locale la SEO è fondamentale per te: quasi la metà di tutte le ricerche su Google riguardano aziende e servizi locali.
Oltre alla SEO, un altro aspetto importante che viene però spesso trascurato riguarda l’aggiornamento del profilo Google My Business: specialmente in questo periodo il servizio permette di mettere in evidenza annunci relativi al Covid-19 riguardanti eventuali chiusure temporanee, nuovi orari di apertura, modifiche ai servizi, ulteriori precauzioni per la sicurezza prese dall’azienda, notifiche di bassa disponibilità o esaurimento scorte per prodotti con alta richiesta e così via.
L’omissione di queste informazioni da parte delle aziende si rivela particolarmente dannosa ancora una volta per l’utenza mobile, che non avendo accesso chiaro e diretto agli aggiornamenti relativi alla situazione pandemica viene scoraggiata nella navigazione e abbandona rapidamente il sito.
Perciò, quando offri un sito costantemente aggiornato e ottimizzato per i motori di ricerca risulta più semplice apparire in cima ai risultati di ricerca.

Una risorsa fondamentale per generare contatti e vendite

L’ottimizzazione per i motori di ricerca è vitale per il successo di qualsiasi sito perché solitamente le visite derivanti dalle ricerche su Google generano vendite. Senza un sito mobile-friendly quasi ogni aspetto della tua strategia di marketing digitale ne risente.

È previsto già da quest’anno che più della metà delle vendite di e-commerce avverrà su dispositivi mobili, quindi più della metà dei potenziali clienti potrebbe avere un’esperienza negativa con il tuo sito.

Gli utenti mobili cercano siti che si carichino velocemente e che siano facili da navigare. Se non soddisfi questi requisiti non apparirai professionale come altre aziende: assicurati quindi di offrire un’esperienza di navigazione facile e intuitiva.



Otterrai più traffico di utenti giovani

È risaputo che i giovani sono i maggiori utilizzatori di smartphone e che la maggior parte tiene il telefono al proprio fianco in ogni momento. Sarà quindi molto più difficile farli interagire con il tuo sito se non è mobile-friendly: stiamo parlando di un’intera generazione che hai meno probabilità di raggiungere e, per molte tipologie d’industria, i giovani sono essenziali trattandosi di consumatori di molti beni e servizi con una richiesta di standard tecnologici elevati.

I siti mobile-friendly interagiscono meglio con i social media

Che si tratti di immagini, video o link generici, il mobile offre modi intuitivi e diretti per condividere i contenuti. La condivisione funziona diversamente su desktop e risulta molto meno intuitiva. Se il tuo sito non è mobile-friendly, il tuo contenuto non sarà perciò facilmente condivisibile.

Creare contenuti per il tuo sito può contribuire ad aumentare le vendite, ma non serve a molto se quei contenuti non sono condivisibili e quindi non portano maggiore traffico. La condivisione si rivela un modo eccellente per portare gli utenti sul tuo sito, che a loro volta contribuiscono ad aumentare le vendite ed espandere la tua clientela.

La tua concorrenza è Mobile-Friendly

Se vuoi rimanere in gioco con i tuoi competitors, devi giocare al loro livello. Non importa quanto performante sia il tuo sito desktop se poi vieni superato completamente sul mobile.

Non è improbabile che qualcuno possa scegliere tra la tua azienda e un’altra basandosi solo sulle prestazioni del sito. Quando si tratta del web, le persone hanno aspettative tanto elevate quanto tempi di attenzione estremamente brevi.

Quindi, come fare per capire se il tuo sito è ottimizzato per il mobile?

Diverse caratteristiche qualificano un sito web come mobile-friendly, tra cui la velocità di risposta delle pagine, un’esperienza di navigazione che sia semplice, chiara e fruibile da chiunque, con un testo facilmente leggibile e contenuti accessibili. È inoltre fondamentale dare la possibilità ai tuoi clienti di mettersi in contatto diretto con te tramite la semplice pressione di un pulsante piuttosto della classica modalità via e-mail.

Se il tuo sito non presenta ancora queste caratteristiche non è il caso di farsi prendere dal panico: è bene affidarsi ai consigli degli esperti per rimediare alle mancanze in maniera semplice, veloce ed efficace.

Una volta che il tuo sito sarà stato sistemato, preparati anche tu a ricevere più visite!

Top

4Brand Agency: il manifesto

  • Siamo imprenditori, prima di qualsiasi altra cosa.
  • Siamo al tuo fianco per crescere assieme.
  • Le attività che ti proponiamo le abbiamo già fatte per le nostre aziende.
  • Non andiamo a tentativi, sappiamo esattamente cosa fare per arrivare al risultato senza sprecare tempo e denaro.
  • Per questo, la nostra expertise è di assoluto valore.

 

Today is a new day!

4Brand Agency srls

P.iva 04643950274

Sede Operativa

Milano, Piazza San Sepolcro n.2